Campo

Situati a 420 metri slm con un’esposizione est sud-est, vigneto e l’oliveto poggiano su terra scura, avara e orgogliosa frammista ad un mare di roccia calcarea biancastra dall’ottimo drenaggio e volano termico naturale.

Viticoltura manuale condotta senza l’uso della chimica su circa tre ettari di terreno terrazzato, Oliveto per un altro ettaro scarso e un ettaro di bosco.

Dal cabernet franc  maturano i frutti per la produzione dei rossi. Il vigneto a sud é una pietraia, La Beccaccia il risultato.

Per l’ Etichetta Nera e per i Metodo Classico lo Chardonnay é sicuramente il protagonista, ma il Pinot Bianco concorre in taluni vini donando la sua caratteristica freschezza.
I “Gradoni” a nord-est e il “Ruc” con esposizione a est sono coltivati a Chardonnay, il “Rocol”, esposto a sud-est, offre Pinot Bianco.
Il vigneto a sud “La Valletta” regala il suo pinot nero.

Altitudine vigneti: 400m (380/420m)
Estensione vigneti/ha: 3 Resa media uva/ha q.: 50-70
Anno impianto vigneto: 1988 2 ettari, 2015 1 ettaro